Si chiamano BMW i8 e i3 CrossFade le due one-off firmate Garage Italia Customs in occasione del Salone di Parigi 2016. Dopo aver presentato lo scorso maggio la BMW i8 Futurism Edition, ispirata al dipinto “Lampada ad Arco” di Giacomo Balla, l’hub creativo di Lapo Elkann rinnova la collaborazione con la casa bavarese mostrando alla kermesse francese la BMW i8 Garage Italia CrossFade e la BMW i3 Garage Italia CrossFade.

Le due auto in edizione speciale sono state realizzate con l’intento di enfatizzare l’essenza della filosofia BMW i, rompendo gli schemi tradizionali della verniciatura. Il classico gradiente, ottenuto tramite la sfumatura omogenea da un colore all’altro, è stato sostituito da una versione composta da forme geometriche di dimensioni crescenti: “Le vetture BMW i hanno offerto ai nostri designer la possibilità di esplorare il futuro della mobilità dal punto di vista creativo ed artistico - ha spiegato Lapo Elkann, Chairman e Fondatore di Garage Italia Customs -. Il progetto CrossFade ci ha permesso di osare: volevamo creare qualcosa di spettacolare, che andasse oltre l’idea tradizionale della verniciatura: ecco perché non abbiamo scelto un semplice gradiente, ma abbiamo ricreato lo stesso effetto usando un pattern geometrico unico”.

La tecnica impiegata da Garage Italia Customs si ispira ai movimenti artistici del 19esimo secolo, quali il pointillismo, il divisionismo e la pop art, e si basa sulla teoria dell’optical color mixing, secondo la quale il nostro cervello tende ad amalgamare colori adiacenti creando l’impressione di un gradiente: “Lapo Elkann è stato un pioniere nella contaminazione tra mondo dell’auto, della moda e del design, e come designer considero questo approccio decisamente eccitante – afferma Adrian Van Hooydonk, responsabile del BMW Group Design. - Con la gamma BMW i siamo riusciti a superare le precedenti restrizioni in ambito del design sfruttando materiali inediti”.

Sulla carrozzeria della BMW i8 Garage Italia CrossFade la variazione di colore passa dal Protonic Dark Silver metallic della parte anteriore al Protonic Blue metallic di quella posteriore enfatizzando le linee dinamiche della vettura grazie anche alla scelta di utilizzare il triangolo come figura geometrica principale e al suo sviluppo orizzontale nel pattern. Lo stesso pattern si ritrova stampato anche sul rivestimento in Alcantara del tunnel centrale, dei pannelli porta e dell’intero cielo mentre i sedili sono rivestiti in pelle Foglizzo, Alcantara nero traforato e Alcantara Protonic Blue.

Sulla BMW i3 Garage Italia CrossFade la variazione di colore si sviluppa invece in senso verticale, passando dal Protonic Blue Metallic al nero: qui la verniciatura ha lasciato il posto al wrapping, con una tecnica di applicazione sviluppata appositamente per l’occasione. I tecnici di Garage Italia Customs hanno infatti stampato una serie di figure circolari di dimensione crescente, che simboleggiano il piacere di guida offerto dalla cinque porte elettrica, su una pellicola trasparente, accoppiata tramite laminazione a freddo a un film trasparente glossy, entrambi prodotti da 3M. L’abitacolo è stato infine impreziosito da superfici in Alcantara stampato.