La BMW Golf Cup International 2016 è iniziata sabato 16 aprile presso il Golf Club di Castello Tolcinasco (MI), a Bologna e a Monticello (CO) e rappresenta la massima espressione del profondo rapporto che lega il BMW Group allo sport del green. Il torneo di golf per dilettanti organizzato dalla casa bavarese si svolge contemporaneamente in 50 nazioni di tutto il mondo e vanta partecipazioni da record ogni anno.

La BMW Golf Cup International rimane l’unico torneo ufficiale BMW in Italia che prevede il coinvolgimento diretto dei concessionari, che valorizzano ogni tappa esponendo i nuovi modelli della gamma e proponendo Test Drive ai golfisti: l’edizione 2016 vede la collaborazione con 38 concessionari BMW e altrettante tappe in calendario sull’intero territorio nazionale. La formula di gara, confermata negli anni, prevede gare su 18 buche Stableford per 3 categorie limitate (1^ categoria maschile hcp 0-12; 2^ categoria maschile hcp 13-36 e categoria unica femminile hcp 0-36). I vincitori delle singole tappe si sfideranno nella Finale Nazionale di ottobre presso il Golf Club Is Molas di Pula (CA); i primi classificati nelle tre categorie prenderanno parte alla Finale Internazionale in veste di portacolori italiani.

I 100.000 golfisti dilettanti provenienti da circa 50 Paesi competono in tutto il mondo per aggiudicarsi un posto in finale ogni anno nelle tre categorie. Dai tornei di qualificazione dei rispettivi Paesi escono i vincitori di ogni categoria che disputeranno la finale in uno dei più bei golf club del mondo. La location della Finale Internazionale cambia sede ogni anno ed è già stata disputata in alcuni dei più bei campi da golf del mondo dal Portogallo alla Thailandia, dal Sudafrica all’Argentina, fino all’Australia. Durante la Finale Internazionale oltre ai singoli vincitori vengono premiate anche le squadre nazionali, sommando i punteggi di tutti i giocatori provenienti da ciascun Paese.