BMW ActiveHybrid 5, nuovo propulsore

La BMW continua ad immettere sul mercato numerose novità, in questo periodo tutti gli ingegneri sono concentrati sulla BMW ActiveHybrid 5 presentata al salone di Tokyo.
La nuova BMW ActiveHybrid 5 può essere spinta da un propulsore da sei cilindri a benzina da tre mila centimetri cubici TwinPower con turbo compressore a iniezione diretta di carburante con una potenza massima di 306 cavalli, l’unità elettrica aggiunta sarà di 40 Kw, ovvero la potenza di 55 cavalli, abbinati ad un cambio automatico a otto rapporti, grazie all’affiancamento dei duo motori la potenza massima dell’auto si aggira intorno ai 340 cavalli, i consumi sono stati ridotti anche grazie all’introduzione del sistema Star&Stop.
Secondo i dati della casa la nuova BMW ActiveHybrid 5 in circa 5,9 secondi passa da zero a cento chilometri orari e la velocità massima raggiunta sarà circa di 250 chilometri orari, con il solo utilizzo del propulsore elettrico l’auto può raggiungere la velocità di circa 60 chilometri orari.
Per quanto riguarda i consumi la nuova BMW ActiveHybrid 5 secondo i dati della casa attesta i suoi consumi tra i 6,4 e i 7 litri, grazie alle ridotte emissioni di gas inquinanti l’auto rispetta l’omologazione per essere Euro 5.