Tra gli avveniristici studi di design e le bellezze automobilistiche di epoche lontane presenti al Concorso d’Eleganza Villa D’Este, il BMW Group presenta la sua nuova BMW 3.0 CSL Hommage, mettendo in luce così un esclusivo e spettacolare concept. Questo modello rappresenta il tributo del BMW Design Team alla 3.0 CSL, una classica senza tempo ed iconica coupé BMW degli anni Settanta.

“CSL” significa “Coupé Sport Leichtbau” (coupé, sport, costruzione leggera). Con il suo cofano motore, il portellone e gli spoiler posteriori in alluminio, i finestrini in plexiglass e l’equipaggiamento rigorosamente ridotto all’essenziale, la vecchia BMW 3.0 CSL faceva fermare l’ago della bilancia a circa 200 kg in meno rispetto alla BMW 3.0 CS.

Non deve sorprendere allora che fosse destinata ad una brillante carriera in pista. Mentre il materiale scelto negli anni Settanta fu l’alluminio, oggi è il CFRP (plastica rinforzata con fibre di carbonio) ad offrire un rapporto ottimale peso/robustezza. Queste fibre ad alta resistenza sono ancora più leggere e robuste dell’alluminio. E la BMW 3.0 CSL Hommage ne fa un largo uso, reinterpretando il concetto di design leggero per i giorni nostri. Dovunque venga utilizzato in modo visibile, il CFRP rende tangibile il principio di design leggero sia all’esterno sia all’interno.

La BMW 3.0 CSL Hommage è una visione di sportività pura: la carrozzeria allungata è controbilanciata dai suoi caratteristici deflettori, dai potenti passaruota e dai prominenti spoiler su tetto e coda. Nonostante le sue dimensioni, gli elementi aerodinamici sono essenziali per un flusso ottimale dell’aria sulle fiancate del veicolo.

Il deflettore anteriore serve a portare aria al vano motore, mentre le ali sulle ruote posteriori assicurano un flusso ottimale intorno al veicolo. Piccole telecamere utilizzate come retrovisori riducono ulteriormente la resistenza aerodinamica. Il grande spoiler posteriore aumenta l’effetto suolo sull’assale posteriore, migliorando così la trasmissione a terra della potenza. I sistemi Air Curtain e Air Breather garantiscono l’ottimale ventilazione delle arcate delle ruote. Infine, la personalità e la sportività della BMW 3.0 CSL Hommage vengono perfettamente trasmesse dal colore originale del suo predecessore spirituale – Golf Yellow.