BlaBlaCar ha annunciato un nuovo investimento di 100 milioni di dollari da parte di Index Ventures, fondo di investimento venture capital multi-stage che investe in aziende tecnologiche, con la partecipazione di investitori già esistenti come Accel Partners, ISAI and Lead Edge Capital.

L’azienda, community leader per il ride sharing in Italia e in Europa, vanta oltre 8 milioni di utenti iscritti in 12 paesi e opera tramite siti web in dieci lingue in Italia, Spagna, Francia, Regno Unito, Germania, Portogallo, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo, Polonia, Russia e Ucraina, BlaBlaCar si sta proponendo come uno dei principali attori della sharing economy a livello mondiale. Anche grazie all’investimento ottenuto, BlaBlaCar sta pensando di espandersi in nuovi mercati: “Da quando abbiamo fondato BlaBlaCar abbiamo portato una sostanziale innovazione nel settore dei viaggi sulle distanze medio-lunghe costruendo giorno dopo giorno una fidelizzata community di utenti” afferma il fondatore e CEO Frédéric Mazzella.

Grazie al precedente finanziamento di 10 milioni di dollari ottenuto ad inizio 2012, BlaBlaCar ha espanso il suo network dalla Francia in 11 altri paesi effettuando tre acquisizioni, tra cui il sito postoinauto.it. In seguito all’apertura di ogni nuovo mercato BlaBlaCar ha accelerato il proprio processo di crescita: in Russia, ad esempio, si contano oltre 250mila iscritti in pochi mesi. Anche in Germania i numeri sono rilevanti: 1 milione di iscritti un anno dopo il lancio.

“Mentre il mercato dei trasporti sulle brevi distanze è altamente competitivo - ha detto Philippe Botteri, Partner di Accel Partners e membro del board di BlaBlaCar – BlaBlaCar agisce in quel segmento che si basa invece sulle lunghe distanze”. Il servizio offerto sta crescendo in modo molto rapido e una delle ragioni principali è sicuramente il continuo aumento dei costi di gestione delle automobili. L’Italia rappresenta uno dei paesi in cui la community del ride sharing cresce in modo esponenziale e triplicano ogni anno le offerte di passaggio.

LEGGI ANCHE

BlaBlaCar 2 giugno: previsione da record

Vacanze estate 2014: BlaBlaTour, il viaggio di BlaBlaCar

BlaBlaCar come funziona: la guida al leader europeo del ride sharing

Previsioni traffico Pasqua 2014: il boom BlaBlaCar continua 

Esodo estivo: indagine Blablacar sul car pooling in Italia