La prima naked della Bimonta sarà presentata nel 2012

La Bimonta vuole fare breccia sul mercato e per il 2012 crea la prima Naked della casa, la Bimota DB9 Brivido 2012.
Questa nuova due ruote ha un look molto aggressivo e le linee sono molto snelle, il propulsore che spinge la Bimota DB9 Brivido 2012 è un Ducati testastretta da 1198 centimetri cubici con distribuzione desmodromica, grazie alle nuove tecnologie e i materiali di alta qualità il peso di questa nuova naked non supera i 177 chilogrammi.
Il telaio è formato da un traliccio in tubi d’acciaio rinforzato con placche laterali per dare maggiore stabilità, le sospensioni davanti sono della Marzocchi con tubi da 43 millimetri invece dietro troviamo il monoammortizzatore, l’impianto dei freni è della Brembo con una doppia pinza.
Ancora non ci sono state indiscrezioni sul prezzo di lancio della nuova Bimota DB9 Brivido 2012 ma secondo voci di corridoi non sarà una moto accessibile a tutti, gli appassionati attendono con ansia notizie più precise.