Sono trascorsi quattordici anni da quando la Bentley ha rilanciato la sua immagine attraverso la Continental GT. Così, per celebrare il momento, la Casa inglese propone una serie speciale denominata Timeless Series.

Realizzata sulla base della Continental GT Convertibile, la Timeless si distingue per alcuni particolari ed arricchisce il modello di maggior successo commerciale del Brand di Crewe sino ad oggi. In particolare, ci sono le cromature che caratterizzano sia la griglia anteriore che la parte bassa del frontale, le combinazioni dei pellami degli interni, e vari optional che diventano di serie come la telecamera posteriore ed i sedili anteriori ventilati con funzione di massaggio.

Chiaramente, non mancano i badge distintivi ed i proiettori del logo accanto alle porte dell’auto, decisamente molto scenografici nelle ore notturne. Completano il quadro il body kit derivato da quello della GT Speed e le pinze dei freni di colore nero.

A livello di motorizzazioni le auto destinate al mercato americano presentano il W12 6.0 da 582 CV, mentre quelle che arriveranno nel Vecchio Continente hanno sotto il cofano il V8 4 litri da 521 CV.

Al momento non sono stati comunicati i prezzi che saranno ovviamente superiori a quelli del modello standard, già di per sé costoso e fuori dall’ordinario. Comunque, la Continental GT Convertibile con questo allestimento acquista ancora più fascino e diventa ancora più desiderabile.