La storica casa automobilistica britannica con sede a Crewe, Bentley, sta iniziando ad esplorare la possibilità di produrre ed offrire al suo pubblico una berlina differente, ma basata, dalla classica Mulsanne ma un modello diverso, di cui si parla da parecchio tempo sia in casa Bentley, sia tra i fan della casa automobilistica.

La nuova berlina verrà realizzata in piccole quantità, ancora non è certo quanti esemplari vorrà creare la casa automobilistica britannica ma si suppone che la produzione si aggiri tra le 50 e le 100 unità.

Rolf Frech, membro del consiglio di Bentley per l’ingegneria, ha commentato, al quotidiano online Automotive News Europe: “Questo non significa che dobbiamo fare una vettura più grande della Mulsanne. Ma forse ci sono alcune possibilità per creare qualcosa di supplementare, qualcosa di esclusivo”.

Il team che sviluppa ed elabora le vettura della casa britannica sembra essere vicina ad una decisione sull’opportunità di aumentare la velocità della produzione.