La prima produzione Bentley Bentayga, il catalizzatore per uno dei più grandi programmi di investimento nella storia della società, ha lasciato oggi la catena di montaggio presso la sede di Bentley a Crewe, Regno Unito.

Quattro anni dopo il lancio come concept, durante i quali sono stati creati oltre 1500 posti di lavoro nel Regno Unito, l’auto – parte di un programma di investimenti 840.000.000 di sterline – ora entra in piena produzione, con consegne ai clienti a partire dal gennaio 2016.

Wolfgang Dürheimer, Presidente e Amministratore Delegato di Bentley Motors, ha detto: “Bentley Bentayga sarà il punto di riferimento rispetto al quale tutti gli altri SUV sono misurati, la definizione di un nuovo segmento – il SUV di lusso. Questa vettura è una celebrazione della produzione nel Regno Unito al suo meglio, non solo rafforzando il nostro impegno per l’industria in questo paese, la creazione di occupazione e investimento significativo, ma a casa nostra in Crewe. Questo è un momento importante della nostra storia, dove riflettiamo e celebriamo, ma anche guardiamo avanti”.

“Vorrei cogliere l’occasione per ringraziare i miei colleghi da tutte le parti del business per la loro dedizione e professionalità nella realizzazione della Bentley Bentayga. Non sarebbe stato possibile consegnare questa vettura, senza il sostegno e la convinzione da parte del governo del Regno Unito, la nostra casa madre e altri partner commerciali”.

La prima produzione di Bentayga, rifinita in colore della vernice – Antracite – è stato realizzato a mano in 130 ore. Durante il processo di assemblaggio, la macchina passa attraverso una nuova bodystore, un nuovo impianto di verniciatura e una nuova linea di assemblaggio, tutti parte di questo sostanziale investimento.

Il primo ministro britannico David Cameron, ha commentato: “Sono lieto che la prima Bentley Bentayga sia uscita dalla linea di produzione a Crewe. Essa segna il culmine di un periodo di duro lavoro eccezionale per Bentley e la sua forza lavoro dedicata come hanno portato questo straordinario veicolo nuovo sul mercato”.