Se siete appassionati di pesca e magari vi piace viaggiare alla ricerca dei posti più belli e “affollati” per inizia a divertirvi come si deve, la casa britannica Bentley ha pensato ad un modello adattato su misura per le vostre esigenze di pescatori avventurieri ossia la Bentley Bentayga Fly Fishing. Questo modello è stato adattato perfettamente per essere l’amico perfetto di ogni pescatore: accessori per la pesca, personalizzazione ampia, kit di pelle e legno, vano apposito per la preparazione e tante altre interessanti personalizzazioni.

Il modello, nello specifico, della casa automobilistica inglese è stato pensato e creato dal reparto Mulliner, un reparto specializzato per creare auto che possano stupire e spesso, per Bentley, la strategia Mulliner si rivela vincente.

Geoff Dowding, responsabile del reparto Mulliner, ha dichiarato: “Il Bentayga Fly Fishing mostra l’enorme attenzione e cura per i particolari che i clienti possono aspettarsi da mulliner. Si tratta di un modello squisitamente individuale e personalizzato, e i nostri abili artigiani possono progettare soluzioni eleganti e su misura per soddisfare ogni desiderio e interesse dei nostri clienti”.

All’interno della vettura per la pesca selvaggia troviamo diversi kit interessanti realizzati appositamente per inserire l’attrezzatura necessaria per la pesca. Gli interni sono realizzati con pelle cucita a mano e legno molto pregiato. C’è lospazio per le canne da pesca e c’un comparto refrigerante creato ad hoc per inserire tutto il necessario per pescare.

La Bentley Bentayga Fly Fishing possiede sotto al cofano un motore W12 biturbo capace di erogare una potenza pari a 608 cavalli che permette al SUV britannico di accelerare da 0 a 100 chilometri orari in soli 4.1 secondi. Questa variante costa circa 95.000 euro in più rispetto alla versione standard, portando la cifra per l’acquisto della Bentley Bentayga Fly Fishing a circa 300.000 euro, forse qualcosa in più.