‘autoRitratti’ è la prima collezione privata smart. L’arte, infatti, rappresenta libertà di espressione e gioia di vivere, valori che fin dal primo giorno sono scritti nel DNA della piccola di casa Mercedes e che hanno contribuito al suo successo. Per questo in occasione del lancio della nuova smart fortwo cabrio, il Mercedes-Benz Center di via Daimler a Milano ospita una mostra nata su viveredarte.it dopo un reclutamento artistico che ha coinvolto più di 3.000 giovani talenti delle principali accademie italiane.

smart si è sempre distinta per il sostegno a qualunque forma di arte applicata e ha commissionato la sua prima collezione privata a giovani talenti provenienti dalle principali accademie italiane, candidati sul sito viveredarte.it. Da questo immenso patrimonio ispirato alla regina delle citycar sono state selezionate 22 opere che saranno esposte fino al 20 marzo nel concessionario della Stella più grande d’Europa.

La mostra dà inoltre il via a smartFORkids, una serie di appuntamenti di live painting pensati per i più piccoli appassionati (5/ 13 anni) che potranno partecipare a veri e propri laboratori artistici. Guidati da due artisti di ‘viveredarte’, i bambini potranno dare libero sfogo alla creatività e avranno la possibilità di dipingere la propria idea della mobilità del futuro firmata smart partendo dalla sagoma di una fortwo.

L’appuntamento con ‘autoRitratti’ è anche l’occasione per ammirare l’ultima nata della famiglia smart, la versione cabrio che arriverà sul mercato la prossima primavera. Con prezzi che partono da 17.640 euro per la versione da 71 CV con cambio a doppia frizione twinamic, la nuova fortwo cabrio è disponibile in cinque versioni – youngster, urban, passion, prime e proxy – con allestimenti orientati alla sicurezza e al comfort, come l’integrazione degli smartphone mediante MirrorLink.

La mostra è aperta presso il Mercedes-Benz Center di via Daimler a Milano fino al 20 marzo, dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 19 con ingresso gratuito. Gli smartFORkids, in programmma il 20 e 27 febbraio e il 19 e 20 marzo, si dividono in due sessioni giornaliere dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30. Per partecipare ai workshop è necessario prenotarsi al numero 02.34.53.10.40 o, via email, all’indirizzo info@viveredarte.it