Le regine della velocità, Bugatti e Koenigsegg, hanno trovato una rivale, la nuova Trion Nemesis. La vettura targata States ha numeri da capogiro ed entra con violenza nel mondo delle Supercar. L’auto ‘made in USA’ si presenta con i suoi 1973 CV di potenza e il suo motore V8 twin-turbo: una bomba ma la sua cilindrata è sconosciuta. L’americana Nemesis non stupisce solo con le sue doti tecniche ma anche su strada, sfoderando la sua velocità massima che si attesta sui 435 km/h e con la sua incredibile accelerazione: da 0 a 100 km/h in soli 2,8 secondi, un fulmine.

Tutto parte dalla TSC (Trion Super Car), un laboratorio di ‘ingegneria avanzata’ con sede a Irvine, in California. L’obiettivo principale dei creatori della Nemesis è quello di progettare, costruire e poi vendere Supercar di alto livello con una tecnologia avanzata. La stessa TSC ha affermato: “La nostra missione è offrire la prima supercar al mondo, progettata specificatamente per un’esperienza di guida impareggiabile. Le nostre supercar sono progettate per essere guidate, non solo ammirate”.

E’ per questo che la TSC ha sviluppato una gamma di supercar che coniugano prestazioni di livello assoluto e lusso sfrenato, costruite in America da un team di artigiani. Oltre il lusso e le prestazioni quest’auto – pardon, supercar – ha un grande impatto emotivo, infatti cerca di esprimere aggressività con la sua linea ‘rabbiosa’.

La tecnologia all’interno della Nemesis è incredibile: con il display è possibile programmare motore e altre varie chicche, e il pannello digitale permette di accedere a Internet, oltre ovviamente alle funzioni dell’auto. La versione ‘Predator’ ti permette di modificare l’altezza da terra, la tonalità dello scarico, l’illuminazione interna, la regolazione delle sospensioni e il limitatore dei giri del motore.

La start-up americana però mette le mani avanti, precisando che la nuova Trion Nemesis è ancora in una fase di sviluppo ma ha l’ambizioso obiettivo di raggiungere la perfezione assoluta, offrendo ai clienti un prodotto all’avanguardia e unico.

LEGGI ANCHE

Nuova BMW i8: la supercar ibrida debutta sul mercato a giugno

Museo storico Peugeot: foto e video dall’esposizione di Sochaux

Qatar Motor Show: tra Lamborghini, Bugatti e Brabus 150mila visitatori

Le auto più belle del mondo: una gallery con le novità di quest’anno