Ferrari batte Mercedes. Non in Formula 1 dove i tempi sembrano alquanto prematuri ma durante un’asta tenuta da Bonhams. A Monterey, in California, una Ferrari 250 GTO Berlinetta del 1962 è stata aggiudicata a 38,115 milioni di dollari (circa 28,5 milioni di euro), la cifra più alta mai pagata per un’automobile. Il record precedente apparteneva, infatti, a una Mercedes-Benz W196 del 1954, venduta per 30 milioni di dollari nel 2013 in Gran Bretagna.

La Ferrari in questione era la diciannovesima costruita negli stabilimenti di Maranello e venne venduta l’11 settembre del 1962. Originariamente era di colore grigio metallizzato e aveva tre strisce longitudinali di colore rosso, bianco e blu, simboleggianti la bandiera francese del suo primo proprietario, il pilota francese Jo Schlesser, ex pilota di Formula 1. Successivamente l’auto era entrata a far parte della Collezione Maranello Rosso di Fabrizio Violati, magnate dell’acqua minerale Ferrarelle nonchè gentleman driver.

Secondo il Los Angeles Times, fra le celebrità che hanno posseduto la leggendaria Ferrari 250 GTO spiccano il tycoon della moda Ralph Lauren e il musicista dei Pink Floyd Nick Mason. Sconosciute le generalità del nuovo propietario. Intanto Bonhams, attraverso le aste di Ferrari a Monterey, ha totalizzato già vendite per circa 65 milioni di dollari.

LEGGI ANCHE

Ferrari LaFerrari: scoperto in Cina il clone dell’auto di Maranello

Raikkonen Ferrari 2014: Kimi per proteggersi da Fernando

Montezemolo choc: “La Ferrari potrebbe lasciare la Formula 1″

Ferrari all’asta: tocca alla Ferrari 275 GTB/4 di Steve McQueen