Auto Expo 2016 di Nuova Delhi è stata la vetrina scelta da Maruti Suzuki per presentare al pubblico nuova VITARA Brezza. Svelata lo scorso 3 febbraio dal Presidente di Suzuki Motor Corporation, Mr. Toshihiro Suzuki, e dal CEO di Maruti Suzuki, Mr. Kenichi Ayukawa, il progetto è stato interamente sviluppato dal reparto Ricerca & Sviluppo della Filiale indiana, forte di ben 1.300 ingegneri, sulla base dei processi produttivi globali di Suzuki con investimenti per oltre 120 milioni di euro. In India, infatti, il segmento dei SUV si è attestato nel 2015 al 21,8% dell’intero mercato, pari a un volume annuale di circa 566.000 unità. Questa categoria ha prodotto un tasso di crescita annuo del 15,53% negli ultimi cinque anni, contro un analogo valore per l’industria dell’auto pari allo 0,87%.

VITARA Brezza, svelata alla stampa nell’elegante colorazione rosso fiammante con elementi di contrasto midnight black, sfrutta la piattaforma globale di ultima generazione che ha debuttato su VITARA, dalla quale questo modello differisce per dotazione e allestimenti interni e esterni specificamente orientati ai gusti della clientela indiana. Il modello definisce anche un nuovo modo di concepire la personalizzazione dell’auto: infatti, per la prima volta in India su un SUV di questa categoria, i clienti possono scegliere l’allestimento più aderente ai propri gusti e alle personali esigenze, optando tra le versioni Glamour, Urban o Sporty con la combinazione Bi-Color con tetto a contrasto. In totale, le combinazioni di colore disponibili sono nove, alle quali si aggiunge un nutrito elenco di accessori dedicati per consentire a ogni Cliente di rendere davvero unica la propria auto.

Il propulsore 200 DDiS di nuova VITARA Brezza è un 1.3 litri diesel capace di 66 kW di potenza massima a 4.000 giri/min, un valore di coppia massima pari a 200 Nm a 1.750 giri/min. L’auto è dotata di trazione 2WD e cambio manuale a cinque rapporti ottimizzati. VITARA Brezza è il primo veicolo certificato in India per il rispetto delle norme di omologazione previste a partire dal 2017 in materia di crash test frontali e laterali. La dotazione di serie prevede airbag conducente e passeggero anteriore, assieme ad ABS con EBD proposto come optional della variante di base. VITARA Brezza verrà prodotta nello stabilimento di Gurgaon e non è previsto l’export al di fuori del mercato indiano.

I riflettori di Auto Expo 2016 erano puntati anche sulle altre novità Suzuki accanto alla gamma che compone l’attuale offerta. La berlina premium BALENO RS è esposta nella versione dotata dell’innovativo 1.0 BOOSTERJET, propulsore turbo benzina a iniezione diretta capace di una potenza massima pari a 112 CV e una coppia massima di 170 Nm. Il recente debutto sul mercato di nuova BALENO si è rivelato immediatamente un grandissimo successo, con oltre 70.000 contratti in attesa di consegna a soli tre mesi dalla commercializzazione e tempi di attesa fino a 5-6 mesi che l’azienda si sta sforzando di ridurre, ottimizzando la capacità produttiva. Accanto alla nuova hatchback BALENO, il pubblico dell’Auto Expo 2016 può ammirare il concept IGNIS, che anticipa forme e allestimento di un iconico 4×4 compatto, da poco lanciato sul mercato giapponese e atteso al debutto sul mercato indiano, come su quello europeo, entro l’anno in corso.