Il mondo delle auto di lusso è in fermento e lo dimostra questo concept della Varsovia, che mira a conquistare un numero limitato di clienti alla ricerca di una vettura originale ed iperconfortevole. Infatti, dovrebbero essere 50 gli acquirenti, in base alle previsioni del Brand, e solo se arriveranno tutte le richieste verrà presa in considerazione una vera e propria produzione.

L’auto presenta una linea che trae ispirazione dalla sirena che campeggia nello stemma della città di Varsavia, è elegante e fluida, e richiama, in parte, nello stile generale, quello della Rolls-Royce. Forse l’ambizione dei progettisti è proprio quella di creare una sorta di Rolls a basso impatto ambientale.

Infatti, sotto la pelle del concept in questione ci sarebbe un motore elettrico, capace di garantire 350 chilometri di autonomia, abbinato ad un propulsore termico che, alla bisogna, può fungere da generatore e quindi offrire un’autonomia, con un pieno, di 850 chilometri.

Insomma, un’idea che riprende quella della precedente Chevrolet Volt, ma viene portata nel segmento delle auto di lusso, visto che nella Varsovia Concept è stato eliminato persino il sedile del passeggero anteriore garantire più spazio alla zona posteriore, nella quale sono disponibili due schermi da 19 pollici per i manager di successo.

Vedremo, se, alla fine, partirà la produzione, intanto, prendiamo atto dell’ennesimo tentativo di entrare nel mondo delle auto di lusso da parte di un nuovo Brand.