Le auto elettriche sono molto accattivanti ma finora sono state appannaggio di pochi automobilisti. Il fatto è che costano troppo per l’uso che se ne può fare, o almeno questa è la “scusa” per non acquistarle.Le auto che hanno un cuore pulsante elettrico sono spesso considerate oggi per le élite. In effetti questi gioiellini di tecnologia e rispetto per l’ambiente sono ancora un po’ troppo costosi.

Il modello Peugeot iOn è una macchina che piace molto in Italia, compatta e funzionale. La sua commercializzazione è stata avviata nel 2010 ed è interessante come si sia posizionata sul mercato una vettura al 100% elettrica.

La mobilità urbana può diventare una soluzione a costo zero e nel rispetto dell’ambiente. A credere in questo progetto, però, devono essere in primo luogo le amministrazioni, poi anche i professionisti e i privati.

Una persona che con il suo stile di vita ad impatto zero, sta portando le auto elettriche all’attenzione del grande pubblico è Roberto Cavalli che ha fatto entrare nella sua flotta due Peugeot iOn.

Queste auto le usa per spostarsi a Firenze e per raggiungere con disinvoltura la sua maison.

La Peugeot iOn, in più, riduce le emissioni acustiche e anche con il suo silenzio riduce l’impatto sul territorio.

Perfino il rumore del rotolamento degli pneumatici è stato ridotto ai minimi termini.