Si annuncia ricca di emozioni la 30esima edizione 2014 di “Auto e Moto d’Epoca”, l’annuale rassegna dedicata al mondo dei veicoli storici ospitata dalla Fiera di Padova dal 24 al 27 ottobre. Un anniversario speciale anche per Peugeot dato che proprio trent’anni fa nasceva il mito 205 Turbo 16. Il 3 maggio 1984 il finlandese Ari Vatanen ed il suo navigatore Terry Harryman portarono al debutto al Tour de Corse questa vettura destinata ad entrare nella storia delle competizioni, con i suoi titoli mondiali rally nel 1985 e 1986 e, in versione Grand Raid, nelle edizioni 1987 e 1988 della massacrante Parigi-Dakar.

L’avventura del Leone nel rally raid più duro del mondo prese il via il 20 ottobre 1986. Dopo la decisione della Federazione di abolire i Gruppi B da rally, l’equipe Peugeot Sport ha trasformato in soli 90 giorni la vettura Campione del Mondo rally in “dakariana” preparandola a quella che sarebbe diventata la futura “Regina del Deserto”. Un titolo a cui punta anche la 2008 DKR che affronterà la prossima Dakar sudamericana.

Questa e tante altre saranno le storie affascinati raccontante da Peugeot alla fiera veneta attraverso tre vetture davvero speciali: 205 T16 stradale, 205 T16 Evoluzione 2 e Quasar. Ad esse si aggiunge l’erede di quella 205 di trent’anni fa, la Peugeot 208 T16. Una vettura portata al debutto agonistico nel Campionato Italiano Rally dall’equipaggio ufficiale di Peugeot Italia Paolo Andreucci e Anna Andreussi che ha conquistato l’ottavo memorabile titolo dominando l’ultima prova in programma, il Rally Due Valli. Proprio il plurititolato pilota di Garfagnana sarà presente alla presentazione del libro “Sotto il segno dei rally – 2. Storie di piloti italiani dal 1980 ad oggi” in programma giovedì 23 ottobre, alle ore 16, presso lo stand Peugeot al Padiglione 4.

Ad un anno di distanza, questo secondo volume completa il lavoro realizzato da Beppe Donazzan sulla storia del rallismo italiano: un’appassionante serie di storie, fatti e imprese che, lette in sequenza, finiscono per dar vita ad un vero e proprio romanzo su questo mondo che tanta passione ha suscitato negli anni. Alla presentazione interverranno, insieme all’autore, alcuni personaggi della storia del rallismo italiano, particolarmente legati al mondo Peugeot come Popi Amati, attuale direttore sportivo ed ex navigatore ufficiale Peugeot Italia, e Fabrizio Fabbri, ex campione italiano di rally nonchè proprietario della Racing Lions che ha contribuito ai successi della casa del Leone negli ultimi anni.

LEGGI ANCHE

Rally Due Valli 2014: Andreucci show, è ancora campione italiano

Andreucci campione italiano rally: la gloriosa carriera insieme ad Anna

Andreucci-Andreussi coppia vincente, l’intervista di Leonardo.it

Peugeot 208 T16 test drive: l’indomabile Leone di Andreucci

Rallycross Franciacorta 2014: primo sigillo Peugeot

Leonardo.it alla scoperta del mondo Rally con Peugeot

Peugeot Dakar 2015: prime prove di deserto per la 2008 DKR

CITE Pergusa 2014: la Peugeot RCZ-R conquista uno storico podio