Il 22 ottobre, a Padova avrà inizio Auto e Moto d’Epoca 2015. Costruttori, collezionisti, appassionati, espositori privati, commercianti saranno tutti riuniti all’insegna delle quattro e delle due ruote di una volta. Maserati sarà presente alla manifestazione in calendario fino al 25 ottobre, con tre vetture d’epoca e con un modello attuale. Partendo dalle Maserati Classiche, saranno tre le esclusive vetture della Casa del Tridente esposte: una rara 6C34 del 1934, una Mistral Coupè del 1964 e una Tipo124 del 1974.

La 6C34 del 1934 rappresenta il mondo delle corse Formula G.P. ed è una dei soli sei esemplari costruiti essendo nata come una vettura di transizione a causa dei cambi al regolamento delle gare dell’epoca. La Mistral, in versione Coupè il cui disegno della carrozzeria si deve al grande Pietro Frua, è stata una importante vettura per Maserati e venne presentata al Salone di Torino del 1963: il suo nome deriva del forte vento di maestrale che soffia in Francia, scelto per evocarne l’impostazione sportiva. La Tipo124 è, invece, un esemplare unico del 1974 la cui vocazione aggressiva richiama la Boomerang, di Giugiaro. Complice il momento di crisi che in quegli anni attraversava l’industria automobilistica, rimase solamente un concept.

Oltre alle vetture del passato, il presente della casa del Tridente è rappresentato dalla Ghibli S Q4, esemplare unico nonché concept stilistico che ha dato vita agli interni “Zegna Edition”, ora disponibili su tutte le berline Maserati, Ghibli e Quattroporte. La berlina executive dal carattere sportivo è caratterizzata dal motore V6 Twin-Turbo da 410 cavalli e dal sistema a trazione integrale “Q4”.

Per l’occasione, sullo stand Maserati, saranno presenti alcuni tra i più esperti conoscitori delle vetture del Tridente, a disposizione di clienti e appassionati che interverranno alla manifestazione. Sullo stand è presente anche il Maserati Store con quattro collezioni tra cui la linea Maserati Classiche, ispirata al mondo heritage, con le auto d’epoca riprodotte sulle grafiche e sulle patch dei capi.