Nuova Opel Astra è “Auto dell’Anno 2016″. La berlina della casa tedesca è stata incoronata regina tra le sette finaliste nella consueta cerimonia che da 5 anni anima la vigilia del Salone di Ginevra. La giuria, composta da 58 giornalisti specializzati provenienti da 22 paesi europei, ha assegnato ad Astra in totale 309 punti. La nuova compatta Opel è stata seguita dalla Volvo XC90 con 294 punti e dalla Mazda MX-5 con 202 punti. Dietro si sono posizionate Audi A4 (189), Jaguar XE (163), Skoda Superb (147) e BMW Serie 7 (143).

Il trofeo “Auto dell’Anno 2016″ è stato consegnato a Karl-Thomas Neumann, CEO di Opel Group, dal presidente della giuria Hakan Matson alla vigilia della prima giornata riservata alla stampa della kermesse elvetica: “Nuova Astra rappresenta l’inizio di una nuova epoca per Opel e la vittoria del premio Auto dell’Anno di quest’anno dimostra che siamo sulla strada giusta – ha dichiarato Karl-Thomas Neumann -. Siamo onorati di ricevere un premio così prestigioso assegnato dai principali giornalisti specializzati”.

Opel Astra ha prevalso nel premio Auto dell’Anno 2016 a cui hanno partecipato più di 40 vetture, tra cui sportive, berline premium e SUV. Tre Opel sono state nominate “Auto dell’Anno” nelle ultime otto edizioni. Dal lancio, avvenuto lo scorso autunno, nuova Astra ha già conquistato diversi premi internazionali, tra i quali spiccano il SAFETYBEST 2015 e il Volante d’Oro 2015.

Con la vittoria di quest’anno, Opel arriva a cinque “Auto dell’Anno” in totale. La Opel Kadett E fu la prima vettura di Rüsselsheim a conquistare il premio nel 1985. Due anni dopo fu la volta della Omega A. In questi ultimi tempi Opel è stata premiata due volte, con la Insignia nel 2009 e la Ampera nel 2012.