Se avete mai sognato di guidare legalmente una Formula 1 per strada, Miso Kuzmanovic ha quello che fa per voi. Meccanico di professione, il giovane bosniaco ha costruito la propria monoposto dal nulla equipaggiandola con un motore da 150 cavalli. Potrebbe non essere veloce come i piloti sul circuito, ma è certamente uno spettacolo.

Di color rosso Ferrari, l’auto (foto damngeeky.com) ricorda solo vagamente quella di Fernando Alonso ma è conforme a tutti gli standard di sicurezza e dispone di servizi come un impianto idraulico per la regolazione in altezza, l’airbag e un potente sistema audio. I pneumatici sono quelli originali usati dagli aerei e non le gomme impiegate dalle vere monoposto del circus. Kuzmanovic, meglio conosciuto come lo “Schumacher della Bosnia”, ha montato sulla sua vettura un propulsore Volkswagen originale e la scatola del cambio ma la maggior parte degli altri pezzi – tra cui il telaio – sono stati completamente realizzati a mano in officina.

Può arrivare a una velocità massima di 250 km/h (il proprietario ha dichiarato di averla portata non oltre i 190 chilometri all’ora in autostrada) e accoglie due passeggeri. La vettura misura 6 metri di lunghezza, pesa 1,28 tonnellate e ha richiesto la spesa di circa 30.000 dollari e di 1.000 ore di lavoro.  La monoposto non è in vendita, anche se Kuzmanovic spera di convincere le aziende a produrla in serie. All’offerta di 60mila euro ricevuta ha risposto così: “Certe cose non sono in vendita”.