#AudiUntaggableLives è un evento-laboratorio musicale che prenderà il via venerdì 15 luglio a Locorotondo, comune della città metropolitana di Bari, in ci uno spazio importante sarà dedicato ad Audi OOOO rama – Satellite Italy 2016. Si tratta di un think tank sull’avanguardia musicale che si svolgerà dal 15 al 17 luglio all’interno di Borgo Egnazia, la suggestiva masseria a Savelletri di Fasano che per l’occasione si trasforma in hub creativo.

Sviluppato da Audi AG e giunto al suo secondo appuntamento, Audi OOOO rama è un innovativo format che coinvolge nomi di spicco del panorama musicale internazionale per farli interagire fra loro e produrre contenuti e idee sul futuro della musica. Durante le tre giornate del music workshop faranno capolino personaggi come Richie Hawtin, uno dei dj e produttori più innovativi degli ultimi anni, lo speaker radiofonico Bill Brewster insieme ai giornalisti italiani Luca De Gennaro, Carlo Massarini e Christina Moser, cofondatrice assieme al marito dei Krisma. Presenti anche The Orb, storici rappresentanti della musica elettronica, e Midge Ure, frontman degli Ultravox, intervistato da Ashley Khan, celebre scrittore statunitense.

Nelle tre giornate del music workshop, Audi OOOO rama svolgerà dei panel dedicati alle personalità del mondo del music business: ciascuno di loro racconterà la propria storia come un vero e proprio riferimento della filosofia #untaggable che anima questo evento, creando una rete di esperienze e parole chiave capaci di intercettare e indicare gli sviluppi prossimi del linguaggio, del pensiero e della produzione artistica. Coerentemente con il concetto “untaggable”, la vettura che darà inizio al Grand Opening del Locus Festival 2016, sarà Audi Q2, il nuovo modello dei quattro anelli che punta su connettività e infotainment.

Grazie al sistema Audi smartphone interface, alcuni dei protagonisti dell’evento Audi OOOO rama Satellite Italy 2016 sceglieranno dalla playlist Spotify visualizzata nell’MMI della vettura le canzoni che per prime animeranno la serata di apertura. I brani selezionati dai dj presenti all’evento saranno così amplificati per le strade di Locorotondo dando il via alla XII edizione del Locus Festival. Il pubblico potrà inoltre interagire con la vettura, sfruttando tutte le caratteristiche che rendono la Q2 un’auto sempre connessa.

Con il profilo brandizzato Audi_OOOO_rama e delle playlist realizzate dagli artisti presenti all’interno del palinsesto del Locus Festival, Spotify diventerà così il canale che accompagnerà il pubblico per tutto il periodo dell’evento, divenendo anche punto di partenza per una condivisione di contenuti musicali su tutti i social network. Per condividere sui social le emozioni vissute durante l’evento gli hashtag da utilizzare saranno #AudiUntaggableLives, con cui si potranno commentare tutti gli appuntamenti del weekend, e #Audi_OOOO_rama, per essere aggiornati sulle curiosità e le novità relative agli appuntamenti musicali.