Molto intrigante la notizia trapelata in questi giorni dalla casa automobilistica Audi, ovvero quella di star lavorando ad un nuovo prototipo di Suv da affiancare alla fortunata serie Q per allargare la gamma per quanto riguarda quella specifica tipologia di vetture collocandolo al di sopra del Q7.

A riferirlo è Automotive News, facendo riferimento a un report di Reuters su quanto avvenuto la settimana scorsa in conferenza stampa dove era presente Rupert Stadler, Ceo di Audi: “Vogliamo espanderci nel segmento alto e stiamo discutendo di una Q8“. Le testuali parole di Stadler confermano dunque l’interesse della casa di Ingolstadt di voler ampliare la propria gamma di vetture puntando a segmenti di mercato super lusso occupati da A8 e Q7 rispondendo dunque alla concorrenza tutta tedesca rappresentata dall’annuncio dei nuovi modelli BMW X7 e Mercedes MLC, pensati appunto per un mercato di fascia alta e caratterizzati da un design da coupé 4×4 con abitabilità da ammiraglia.

Secondo un recente studio condotto da IHS Automotive il segmento dei “luxury Suv” subirà un incremento del 32% di vendite arrivando a 4,93 milioni di unità/anno nel 2020 con un sensibile aumento di domanda da parte del mercato cinese.

LEGGI ANCHE

Salone di Ginevra 2014: la nuova Audi TT richiama il primo modello

Audi A8: ecco la hybrid, ora la gamma è completa

Audi allroad shooting brake: ecco il debutto al Salone di Detroit 2014