L’Audi rende omaggio alla sportività con una nuova versione della nuova A4, ovvero la S4, che durante l’estate arriverà sia nella variante berlina che in quella wagon, o Avant per gli amici. Il prezzo d’acquisto, in Italia, parte dai 63.900 euro, mentre la Avant ha un costo iniziale di 65.500 euro.

Il motore è tutto nuovo: si tratta del V6 TFSI 3.0 sovralimentato, capace di esprimere ben 354 CV, che lavora insieme alla trazione integrale ed alla trasmissione tiptronic ad 8 marce.

Il look cambia sia nel frontale, per via di una calandra specifica, che a livello di paraurti: elementi che hanno una maggiore estensione verso il basso e che presentano griglie specifiche in un caso, e diffusore posteriore nell’altro.

Completano il quadro lo spoiler posteriore, che sulla berlina trova posto sul terzo volume, mentre nella Avant fa capolino da sopra il portellone, i cerchi in lega da 18 pollici con disegno a 5 razze, ed il doppio terminale di scarico di forma ovale cromato.

L’abitacolo si distingue per le soglie battitacco illuminate, la pedaliera sportiva, le luci interne a LED ed il cielo di colore nero. Non mancano gli inserti in alluminio spazzolato opaco, ed i sedili sportivi misti in pelle ed Alcantara. Inoltre, la console centrale è orientata verso il conducente per avere tutto sotto controllo.

Ricca, come sempre, la dotazione di serie, che annovera, oltre ai sedili con regolazione elettrica e supporto lombare, anche la chiamata d’emergenza, il Service call Audi Connect e l’assetto sportivo coadiuvato dal servosterzo elettromeccanico.