Il mercato delle compatte ad alte prestazioni sta riscuotendo sempre più interesse, così, in occasione del Motor Show di Essen, ABT, lo specialista delle vetture dei Quattro Anelli, propone una sua elaborazione della nuova RS3 Sportback, denominata 450 Individual.

Si tratta di una vettura che si distingue dalla massa per via di una colorazione rossa opaca a cui si aggiungono elementi scuri dotati di finiture lucide e dei cerchi in lega da 19 pollici che ospitano gomme Continental super ribassate 235/35.

Chiaramente, non mancano delle finiture in Alcantara ad arricchire gli interni, così come i particolari dalle tonalità metalliche ed altri elementi decisamente più scuri in contrasto con quest’ultimi.

Ma ovviamente, i cambiamenti più grandi sono quelli celati sotto il cofano motore. Il 2.5 sovralimentato è stato portato dai 367 CV originali e 465 Nm di coppia massima, fino ad una potenza di ben 450 CV ed a 550 Nm di coppia.

Questa trasformazione ha comportato l’adozione di intercooler più ampi e di un nuovo impianto di scarico da ben 102 mm di diametro per fare la voce grossa. Va da sé che le prestazioni debbano essere, per forza di cose, superiori a quelle dell’elaborazione precedente.

Quindi, è ipotizzabile un incremento sostanziale delle prestazioni, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h che potrebbe essere coperta in appena 4 secondi ed una velocità massima che potrebbe raggiungere la fatidica soglia dei 290 km/h.

Ovviamente, per gestire una forza motrice così devastante, oltre alla proverbiale trazione integrale Quattro, la RS3 450 Individual di ABT può contare anche su un assetto dotato di molle ribassate di 30 mm all’avantreno e di 25 mm al retrotreno.

Per il momento, non è stato divulgato il costo dell’elaborazione in questione, ma è chiaro che il listino dell’Audi RS3 salirà in maniera significativa per via di tutte le modifiche previste.

Certo, che in questo modo una sportiva compatta diventa una vera e propria supercar capace di impensierire anche le coupé più blasonate.