Al Salone di Ginevra Audi presenterà la versione concept della nuova Audi RS Q8, il SUV ad altissime prestazioni destinato a porsi al vertice dell’offerta crossover del marchio di Ingolstadt.

L’Audi RS Q8 Concept arriverà sotto i riflettori del salone svizzero dopo il debutto, sempre in veste di prototipo, della Audi Q8 al Salone di Detroit dello scorso mese. La base del SUV sportivo è la piattaforma MLB, la stessa usata dalla Audi Q7, mentre la linea si annuncia in grado di catturare l’attenzione grazie a un aspetto imponente, con linee muscolose e un forte senso dinamismo come succede per tutti i modelli caratterizzati dalla sigla RS.

Tra i tratti peculiari della concept ci saranno i grossi cerchi in lega da 23 pollici con pneumatici 305/35, l’assetto sportivo, i gruppi ottici a LED con tecnologia Matrix Laser, la nuova griglia di forma trapezoidale e una forte personalizzazione dell’abitacolo, dove non mancheranno i sedili sportivi, i rivestimenti di qualità con inserti specifici e un impianto d’infotainment con un nuovo schermo touchscreen ad alta definizione.

Sul fronte squisitamente tecnico, la concept Audi RS Q8 dovrebbe puntare sul motore benzina V8 4.0 biturbo capace di assicurare circa 600 cavalli e di portare il SUV a toccare la velocità massima di 300 chilometri orari. Il propulsore lavorerebbe in sinergia con un cambio automatico a otto velocità, al sistema Sport Differential e alla trazione integrale.