Audi R8, nuovo look per il 2012

L’Audi ha deciso di modernizzare il suo modello sportivo ovvero l’Audi R8, sia per dare nuovi simboli agli acquirenti sia poter restare al passo con la tecnologia.
L’Audi R8 del 2012 sarà progettata per gestire una doppia frizione in modo tale da diminuire i tempi di cambi di marcia e gli strappi in accelerazione, all’interno dell’abitacolo potremmo usufruire del nuovo sistema di controllo multimediale MMI.
L’Audi non si ferma alla versione 2012 e pensa in anticipo anche a quella del 2014 che sarà ribattezzata Audi R8 di seconda generazione, il pianale utilizzato sarà lo stesso della nuova Lamborghini Gallardo, per la carrozzeria verrà utilizzata la fibra di carbonio in modo da alleggerire la vetture di circa cento chilogrammi per dare così maggior beneficio alle prestazioni.
Il propulsore che spingerà l’Audi R8 2014 sarà un biturbo V8 da 4000 centimetri cubici come quello dell’attuale S6 e S8, i fari saranno aled per una maggior visibilità e aggressività, il sistema multimediale sarà totalmente riprogettato e utilizzerà il sistema head-up.
Per non andare oltre e bruciarsi tutte le novità l’Audi ha deciso di non divulgare ulteriori notizie, nonostante da voci di corridoio si sia appreso che verso il 2020 sarà commercializzato un nuovo modello per sfidare lo strapotere della Ferrari nel campo delle auto sportive, la novità sarà l’introduzione del motore centrale studiato dalla Porsche.