Audi è pronta a lanciare sul mercato la nuovissima Audi R8 Spyder V10, già conosciuta agli occhi del pubblico più attento poiché era presente al Salone automobilistico internazionale di New York, andato in scena dal 25 Marzo al 3 Aprile.

La casa automobilistica dei quattro anelli ha già dato il via ufficiale per poter ordinare la propria new entry, già da oggi 14 luglio, con un prezzo, in Germania, di di 179.000 euro. Una valutazione che permette di capire anche a chi è, tendenzialmente, riferita questa vettura. La nuova Audi R8 Spyder V10 è stata interamente assemblata nel nuovo stabilimento della casa automobilistica tedesca, a Böllinger Höfe, nel quale si svolge prettamente un’attività di livello artigianale.

Parliamo uno di questa nuova Audi R8 Spyder V10: sotto il cofano possiede un motore 5.2 da 540 CV e 540 Nm di coppia che abbinato alla trazione integrale quattro e alla doppia frizione S tronic a sette marce, riesce ad avere prestazioni da vera sportiva. Infatti, possiamo arrivare alla velocità massima, non fatelo in strada ma in pista, di 318 km/h e un’accelerazione, altrettanto incredibile, da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi.

Ovviamente la denominazione Spyder c’è per un motivo molto chiaro, la capote in tela che rende la vettura ancora più elegante e di alto livello. Il telaio della vettura è quasi interamente fatto in alluminio e fibra di carbonio, due materiali che hanno dato la possibilità ad Audi di migliorare la resistenza e la robustezza della nuova R8. Il peso del nuovo gioiellino dei quattro anelli è di circa 1.600 kg.

Spostando l’attenzione sulla tecnologia a bordo della nuova R8 Spyder, si nota subito lo schermo, molto ampio, sulla plancia, da 12,3″ dell’Audi Virtual Cockpit che, di fatto, sostituisce il display del sistema d’infotainment. Per 179.000 euro, ovviamente, non possono mancare il navigatore satellitare, la connessione LTE, i servizi Audi Connect, l’Audi Phone Box e l’impianto audio, fornito da Bang & Olufsen che ha implementato i diffusori all’interno dei poggiatesta cosi da evitare una distorsione del suono quando la capote è aperta.