Audi Q8 Concept farà il suo debutto al Salone di Detroit 2017. Il prototipo prefigura un modello di prossima introduzione caratterizzato da un design che rappresenta la sintesi tra lo stile emozionale di una coupé e la spaziosità di un SUV.

Dopo la recente Audi Q2, la casa tedesca è pronta a lanciare un’inedita categoria di vetture nel segmento dei crossover full-size e al top di gamma.

Basato sul telaio modulare MLB-Evo, il frontale si distingue per la tipica calandra a forma ottagonale Audi single frame più ampia di quella che caratterizza gli attuali modelli dei Quattro Anelli ed è posizionata più in avanti dando una sensazione di maggiore tridimensionalità. Molti elementi di design della Audi Q8 Concept rimandano alla storica Audi Ur-Quattro del 1980 come il montante C posteriore ampio e piatto o i passaruota allargati e scavati che donano al modello le tipiche proporzioni del DNA Audi quattro.

“Con Audi Q8 Concept abbiamo creato una nuova punta di diamante all’interno della nostra gamma di modelli Q – ha dichiarato Marc Lichte, Responsabile del Design Audi. - Crediamo che una caratteristica fondamentale ed unica di questa showcar sia la capacità di offrire un interno spazioso, dotato di quattro posti comodi, nonostante la linea del tetto piatta da filante coupé”.

Audi Q8 Concept dovrebbe essere equipaggiato con motori a sei e otto cilindri con potenze fino a 600 cavalli. Da non escludere anche una versione ibrida plug-in e/o totalmente elettrica.