La casa automobilistica Audi è pronta per far debuttare una variante fuel-cell della concept e-tron Quattro al prossimo Salone di Detroit. L’annuncio non è stato ancora ufficializzato ma l’azienda del Gruppo Volkswagen sembra davvero intenzionata a presentare questo modello che potrà diventare, in un futuro prossimo, la base per un modello crossover ad idrogeno.

Il concept scelto da Audi, ossia la variante fuel cell della e-tron Quattro, sarà con tutta probabilità il “papà” del crossover del futuro che Audi sta già preparando per il futuro: il crossover Q6 h-tron alimentato ad idrogeno.

Audi è ormai abituata ad impressionare, non si può certo dimenticare come al Salone di Francoforte appena passato abbia sorpreso tutti portando all’evento un’auto completamente elettrica al 100% con un’autonomia dichiarata di ben 500 km di autonomia, una distanza davvero incredibile. Audi con la concept elettrica di attesta come prima avversaria per Tesla e per le avversarie nipponiche che stanno iniziando a sviluppare prototipi elettrici con grande costanza e grandi investimenti.

La società tedesca dei quattro cerchi ha già rivelato qualche informazione interessante sulla variante fuel-cell e-tron Quattro che verrà lanciato a Detroit. Ad esempio il nuovo prototipo concept e-tron Quattro potrà beneficiare di ben tre motori elettrici capaci di erogare una potenza pari a 435 CV. La velocità massima della nuova e-tron quattro è autolimitata fino a 210 km/h e l’accelerazione da 0 a 100 km/h viene raggiunta in 4,6 secondi.