Fresca di restyling, la nuova Audi A1 si prepara ad affrontare a viso aperto la nuova MINI a 3 e 5 porte e l’agguerrita DS3 nel segmento delle utilitarie di stampo premium. Forte di una gamma davvero completa, la piccola di Ingolstadt annuncia l’ingresso in listino di due nuove motorizzazioni a benzina: il 1.0 Tfsi ed il più potente 1.8 Tfsi.

Ovviamente, si tratta di due proposte agli antipodi: una figlia del downsizing, contraddistinta dall’architettura a 3 cilindri; l’altra pensata per le prestazioni, e per chi ritiene eccessiva la cattivissima S1 spinta dal 2 litri da 231 CV. Entrambe le unità sono contraddistinte dalla tecnologia Tfsi, che prevede la sovralimentazione mediante turbocompressore e l’iniezione diretta del carburante.

Con un peso decisamente contenuto, il 1.0 a 3 cilindri esprime una potenza massima di 95 CV e 160 Nm di coppia e dichiara consumi nell’ordine di 4,2 l/100 km nel ciclo combinato. Ma non è tutto: il più piccolo propulsore montato sull’Audi A1, proposto sia con cambio manuale a 5 rapporti che con la trasmissione automatica S tronic a 7 marce, emette, secondo la Casa, appena 97 g/km di Co2.

Più prestante il 1.8 Tfsi, presente anche sotto il cofano della cugina sportiva griffata Volkswagen, ovvero la Polo GTI, che eroga una potenza di 192 CV e lavora in sinergia con il cambio S tronic a 7 rapporti. Grazie alla sue esuberanza, questa unità consente alla piccola dei Quattro Anelli di scattare da 0 a 100 km/h in appena 6,8 secondi e di toccare una velocità massima di ben 234 km/h.

Parlando di prezzi, bisogna dire che sono quattro gli allestimenti disponibili per l’A1 1.0 Tfsi, rispondono ai nomi di base, sport, design e metal, ed hanno listini che partono da 18.200 euro per la versione a 3 porte e da 18.950 euro per la variante a 5 porte, meglio conosciuta come Sportback.

Diverso il discorso per la A1 spinta dal più cattivo 1.8 Tfsi, in quanto l’unica versione disponibile è la Sport, che annovera una dotazione corposa, comprensiva di assetto sportivo, cerchi in lega da 16 pollici, terminale di scarico cromato e dettagli interni di prestigio (volante a tre razze rivestito in pelle, sedili ad alto contenimento ed inserti in alluminio).  In questo caso il listino parte da 28.400 euro per la A1 convenzionale e da 29.150 euro per la Sportback.