Ci siamo, la nuova Audi A5, la coupè dei Quattro Anelli più classica, a livello di stile, sta per vedere la luce; dopo che il modello attuale, ha avuto un buon successo, grazie anche alla variante Sportback a 5 porte. La data fissata per la presentazione è quella del 2 giugno, quando la vettura verrà mostrata in anteprima mondiale.

La location è quella dell’Audi Forum di Ingolstadt, dove si susseguiranno ben 6 serate dove l’auto verrà presentata anticipata da giochi di luce proposti dagli artisti ungheresi Maxin10sity. Chiaramente, si stanno moltiplicando le foto spia presenti sul web, così come i rendering della vettura.

Da quello che si può vedere, l’aspetto non sarà stravolto rispetto al modello originale, in pratica, lo stile sarà evoluto, sulla scia di quanto è stato già fatto con l’A4 di ultima generazione, ma senza cambiamenti importanti.

Chiaramente, la continuità stilistica si discosta dai cambiamenti sotto pelle, visto che la nuova A5 sarà tutta nuova, e potrebbe avere a disposizione la nuova piattaforma MLB Evo, grazie alla quale potrebbe essere notevolmente più leggera del modello attuale: si parla di circa 100 kg di peso risparmiati.

La meccanica invece, sarebbe presa a piene mani attingendo dal gruppo propulsori della nuova A4, dove troviamo anche il nuovo V6 TFSI da 3 litri capace di erogare ben 354 CV e 500 Nm di coppia che sarebbe perfetto per la nuova S5.

Chiaramente, vista la natura coupé dell’auto in questione, non è da escludere l’arrivo, in un prossimo futuro, della variante supersportiva, la RS5, che andrebbe a competere direttamente con auto del calibro della BMW M4, grazie ad un upgrade del motore della S5 portato alla bellezza di 480 CV.

Tra qualche giorno, comunque, l’inesorabile legge del web svelerà l’aspetto definitivo della nuova coupé Audi, chiamata a portare avanti una tradizione fatta di eleganza e tecnologia.