Si chiama Audi e-tron, è un SUV, e è il primo modello di serie a propulsione esclusivamente elettrica per la Casa di Ingolstadt. E’ uno Sport Utility Vehicle di categoria superiore ed è sportivo e versatile, in piena sintonia con lo spirito della Casa. La e-tron adotta la trazione integrale elettrica, i due motori elettrici assicurano potenti prestazioni su strada e ottima maneggevolezza. La grande batteria ad alta tensione pone le basi per un’autonomia di oltre 400 chilometri nel ciclo di marcia WLTP. Un traguardo sicuramente di ottimo livello, che consente uno sfruttamento del veicolo in ogni circostanza.

A conti fatti i due motori elettrici sono in grado di erogare ben 408 cavalli di potenza massima e 664 Nm di coppia. Le prestazioni sono di livello assoluto, per accelerare da 0-100 km/h ci voglio 5,7 secondi, mentre la velocità massima è di 200 km/h autolimitata elettricamente.  L’Audi e-tron si ricarica anche da una presa di corrente, attraverso uno sportellino motorizzato sul parafango sinistro: sfruttando le colonnine a 150 kW la casa tedesca dichiarano 30 minuti per rigenerare la batteria dell’80%. Le fasi di carica si possono controllare dal cellulare: una delle tante funzioni del sistema Audi Connect, a cui si accede anche dallo schermo di bordo.

Audi e-tron è un’Audi di serie, ma molto particolare: la plancia è simile a quella delle più recenti A6 e Q8, con due ampi schermi a sfioramento nella zona centrale. Quello più in basso gestisce anche il “clima” e permette di scrivere con le dita gli indirizzi quando si usa il navigatore. In questa operazione viene in aiuto il piatto e largo poggiapolso, sotto il qualesi trova il bilanciere per selezionare la marcia in avanti o indietro. Materiali e finiture non riservano sorprese e sono di finissimo pregio. Novità assoluta, invece, rispetto ad altre Audi i due schermi di 7’’ nei pannelli delle porte, accanto alle maniglie: rimpiazzano gli specchietti retrovisori, mostrando le immagini riprese dalle telecamere montate al posto di questi ultimi.

Il prezzo si aggira intorno agli 83.930 euro.