Audi ha realizzato la sua e-tron Vision Gran Turismo, vettura protagonista del celebre capitolo Gran Turismo, videogioco esclusiva di PlayStation 4. Il progetto ha preso vita anche e soprattutto grazie all’impegno di Audi in Formula E. Sembrava qualcosa di impensabile e di irrealizzabile, ma è stato possibile. Nel frattempo Audi entra ufficialmente a far parte della famiglia della Formula E, e sarà il primo costruttore tedesco ad intraprendere questa strada. A partire dalla gara di Roma del prossimo 14 aprile, Clienti e ospiti della Casa dei quattro anelli correranno sul circuito cittadino di Formula E a bordo della Audi e-tron Vision Gran Turismo in veste di passeggeri.

Il centro per la progettazione delle vetture pre-serie Audi, in soli undici mesi, ha sviluppato e realizzato quest’auto, unica nel suo genere, sulla base della Audi e-tron Vision Gran Turismo utilizzata nel videogioco.  La Audi e-tron Vision Gran Turismo è però la prima concept car di questa serie a fare il suo ingresso sulle piste del mondo reale come veicolo completamente funzionante. “Di questo siamo particolarmente fieri”, afferma Marc Lichte, Responsabile Design Audi. “Anche se la progettazione di veicoli virtuali lascia molta più libertà e permette di creare concept difficilmente riproducibili nella realtà, non era nostra intenzione realizzare un’auto puramente di fantasia. La nostra auto doveva essere completamente funzionante. La Audi e-tron Vision Gran Turismo dimostra tutta la sensibilità Audi nei confronti della mobilità elettrica. Su questa vettura si ritrovano numerosi elementi del nostro nuovo linguaggio di design, come ad esempio il single frame invertito in tinta con la carrozzeria, che sarà il tratto distintivo dei nostri nuovi modelli etron”.Audi e-tron Vision Gran Turismo si distingue per la trazione integrale permanente, una trazione integrale completamente elettrica e-tron quattro con distribuzione di potenza variabile. Sotto al cofano dispone di tre motori elettrici, ciascuno con una potenza di 200 kW. Due motori elettrici guidano l’asse posteriore e il terzo l’asse anteriore, utilizzando i singoli componenti della futura Audi e-tron. La potenza è di 600 kW (815 CV) con un peso a vuoto di 1.450 chilogrammi, la macchina da corsa elettrica ha un rapporto peso/potenza di 1,78 chilogrammi per potenza con una distribuzione del peso ideale tra il 50% e il 50% tra l’asse anteriore e quello posteriore. Audi e-tron Vision Gran Turismo accelera da 0 a 100 km / h in meno di 2,5 secondi. La futuristica concept scenderà in pista ad ogni gara di Formula E europea e in occasione di numerosi altri eventi nel corso del 2018. Al volante ci sarà l’italiano Dindo Capello, vincitore a Le Mans, oppure lo svizzero Rahel Frey, ex-pilota DTM.