Audi City Lab è la casa dei Quattro Anelli per il Fuorisalone. Assieme alla nuova Audi Q2 che farà il suo debutto nazionale in occasione della Design Week 2016, il marchio dei quattro anelli esporrà presso Torre Velasca la Audi h-tron quattro concept in anteprima per il pubblico italiano. Presentata lo scorso gennaio al North American International Auto Show, il prototipo è un’ulteriore pietra miliare nel futuro della mobilità grazie alle sue innovative tecnologie. La propulsione è affidata ad un sistema a celle a combustibile che, grazie all’inedito abbinamento tra idrogeno e batterie agli ioni di litio, sviluppa una potenza complessiva di 312 CV consentendo di percorrere fino a 600 km con un pieno di idrogeno a emissioni zero.

Assieme all’esposizione della h-tron quattro concept presso Torre Velasca, Audi conferma la sua presenza nelle strade di Milano e fra la gente, dando vita per l’edizione 2016 ad un percorso ideale che si snoda per le vie centrali della città. Il progetto, creato e curato appositamente per Audi dall’architetto Piero Lissoni, è denominato Innovative Perspective e si declina in installazioni collocate in due zone di Milano particolarmente significative: l’area antistante la Torre Velasca e la centralissima via Montenapoleone, già sede dell’Audi City Lab nelle scorse edizioni e partner anche per quest’anno della casa tedesca con l’Associazione Via Montenapoleone.

Da oggi fino al termine dell’Audi City Lab, Torre Velasca sarà vestita con un abito luminoso creato dal light designer Ingo Maurer e ospiterà dibattiti e approfondimenti sulle tematiche più #untaggable del nostro tempo dando il benvenuto agli ospiti che al meglio rappresentano questi aspetti della società moderna. Inoltre, all’interno dell’Audi City Lab, grazie all’accordo con Twitter, Audi ospiterà la Twitter #BlueRoom: uno spazio esclusivo che permetterà a tutti i presenti di vivere un’esperienza social. In questo contesto prenderanno vita interviste, annunci e sessioni di domande e risposte grazie ai quali si potrà interagire con i protagonisti delle serate con gli hashtag #AudiCityLab e #untaggable, oltre che #AskTheUntaggables per interagire direttamente con gli ospiti.

Inoltre, forte della collaudata partnership con il magazine Interni che da anni cura il Fuori Salone durante la Design Week, Audi è presente nella suggestiva cornice dell’Università Statale con un’istallazione dedicata all’Audi City Lab, che invita i visitatori a scoprire gli altri touchpoint Audi a Milano.