Il Salone di Pechino è stato protagonista di numero novità, tra le quali spicca la nuova Audi A6 L e-tron Concept, versione allungata delle berlina tedesca capace di viaggiare per 80 chilometri senza emettere gas inquinanti ad una velocità massima di 60 chilometri orari circa.

La nuova Audi A6 L e-tron Concept è basata sul pianale allungato della A6 e misura 5,02 metri di lunghezza, 1.87 in larghezza e 1.46 in altezza con un passo di 3,01. Per cercare di alleggerire le imponenti forme della berlina elettrica di Ingolstadt e darle un tocco di sportività sono stati disegnati nuovi cerchi in lega da 21″. L’alleggerimento non è unicamente estetico: gli ingegneri tedeschi infatti hanno utilizzato molto alluminio (10% del totale) ottenendo così una riduzione del peso del 15% rispetto a un’auto con pianale in acciaio. Dentro c’è il solito stile Audi, con pelle, legno e plastiche impeccabili.

A muovere il tutto ci pensa un sistema ibrido plug-in composto dal TFSI di 2 litri da 211 CV abbinato a un piccolo motore elettrico da 95 CV. Per ora l’Audi A6L e-Tron rimane un prototipo ma non lo sarà per molto: dal suo stile e dalla sua tecnologia infatti nascerà la futura generazione dell’A6 ibrida.