L’Audi ha introdotto delle novità alle motorizzazioni sulla gamma A5. Per quanto riguarda i motori a benzina, tutti sovralimentati e a iniezione diretta, il 1.8 da 170 cavalli è ora omologato secondo le regole sulle emissioni denominate Euro 6. Il 2.0, oltre ad essere parametrato anch’esso alle Euro 6, è stato completamente rivisto. La potenza è aumentata da 211 a 225 cavalli. E’ disponibile in abbinamento alla trazione anteriore e anche a quella integrale. Si può scegliere anche il tipo di trasmissione automatica: Multitronic a variazione continua oppure doppia frizione S Tronic a 7 rapporti.

La casa di Ingollstadt ha messo mano anche al motore 3.0 TDI Clean Diesel. Aumenta la coppia massima, già elevata: passa da 500 a 580 Nm.