Con la nuova Audi A5 Cabriolet si completa la nuova generazione della famiglia A5. Nella progettazione i designer si sono ispirati alla linea della coupé. Con 4.673 mm di lunghezza, la nuova Audi A5 Cabriolet è 47 mm più lunga del modello precedente con un passo aumentato di 14 millimetri. La carreggiata larga (1.587 millimetri anteriormente e 1.568 millimetri posteriormente) e il passo lungo di 2.765 millimetri costituiscono una delle basi della taratura sportiva. La larghezza al livello delle spalle è aumentata di 26 millimetri nella fila anteriore mentre nei sedili posteriori lo spazio per le ginocchia è maggiore di 18 millimetri. Internamente, gli spazi possono essere illuminati dalla luce diffusa nell’abitacolo in 30 tonalità regolabili. La capote automatica insonorizzata si apre e chiude fino a una velocità di 50 km/h. A capote chiusa il vano bagagli ha un volume di 380 litri e si apre automaticamente di serie.

Il frontale è dominato da una griglia single frame tridimensionale, nettamente più bassa e larga di prima. Al posteriore, la terza luce freno è integrata nella modanatura della copertura della capote mentre i gruppi ottici posteriori a LED e i proiettori a LED o a LED Audi Matrix con indicatori di direzione dinamici anteriori e posteriori, a richiesta, rendono visibile anche di notte la tecnologia high-end. Grazie al mix di materiali e alla costruzione geometrica con materiali leggeri, gli ingegneri hanno aumentato di un ulteriore 40% la resistenza alla torsione del modello precedente: la Audi A5 Cabriolet a trazione anteriore con motore 2.0 TDI 190 CV pesa 1.690 kg per una riduzione del peso complessivo fino a 40 kg.

A livello di sospensioni, all’anteriore è montato un assale a cinque bracci ulteriormente ottimizzato, mentre al posteriore una struttura a cinque bracci sostituisce la versione a bracci trapezoidali del modello precedente. A richiesta sono disponibili ammortizzatori adattivi. Sono integrati nel sistema di controllo della dinamica di marcia Audi drive select di serie e a scelta offrono un’esperienza di guida più dinamica o più confortevole. A richiesta è disponibile lo sterzo dinamico, che varia il rapporto di trasmissione in funzione di velocità e angolo di sterzata.

Per la nuova Audi A5 Cabriolet saranno inizialmente disponibili tre motorizzazioni: 2.0 TFSI da 252 CV, 2.0 TDI da 190 CV e 3.0 TDI da 218 CV. Dopo il lancio sul mercato seguiranno un 2.0 TFSI da 190 CV e un 3.0 TDI da 286 CV. Il cambio è manuale a sei marce, a doppia frizione S tronic a sette rapporti oppure tiptronic a otto rapporti. La trazione di serie è anteriore, a richiesta è disponibile la trazione quattro. Con il motore 3.0 TFSI a sei cilindri di nuova concezione Audi S5 Cabriolet sviluppa una potenza di 354 CV, ovvero 21 CV più del modello precedente. Il modello top di gamma accelera in 5,1 secondi da 0 a 100 km/h e offre una velocità massima di 250 km/h, limitata elettronicamente. Ha di serie la trazione integrale permanente quattro e il cambio tiptronic a otto rapporti.

Tra le novità i microfoni integrati nelle cinture di sicurezza. Il sistema di navigazione MMI plus con MMI touch presenta un monitor da 8,3 pollici, un lettore DVD e a una memoria flash da 10GB. Il sistema high-end comprende anche due card slot, un’uscita AUX-in e una per USB con funzione di ricarica. Audi A5 Cabriolet arriverà sul mercato nel mese di marzo 2017 a un prezzo ancora da stabilire.