Audi rinnova il look delle sue A4 e A4 Avant introducendo uno stile più aggressivo e votato allo sport. Nel frontale vi sono delle prese d’aria che vengono incorniciate da vigorosi profili pentagonali e, al proprio interno, da inserti in look alluminio. Il pacchetto S line exterior porta in dote nuovi paraurti più sportivi, dal taglio cuneiforme. Una modanatura a forma di U separa la zona esterna da quella interna, quest’ultima arricchita da una griglia a nido d’ape. All’interno di queste prese d’aria si trovano specifiche feritoie che convogliano i flussi attraverso i passaruota. La griglia single frame è particolarmente importante perché funge da elemento di differenziazione tra i vari allestimenti.

Nel pacchetto S Line exterior, la calandra integra i listelli 3D. Al posteriore abbiamo un nuovo disegno dei paraurti, che conferisce un’anima intrigante alla A4. Il design è valorizzato da due cornici trapezoidali che contraddistinguono l’area dei terminali di scarico. A completare un design totalmente rinnovato ci sono anche dei nuovi cerchi in lega che partono dai 16” per arrivare ai 19′‘. Invece, il pacchetto S Line Competition ha degli elementi esclusiva per l’Audi A4, infatti abbiamo una blade anteriore specifica, lo spoiler posteriore RS per la versione Avant e soprattutto l’inedito colore Turbo Blue. Questo pacchetto include anche dei cerchi in lega da 19 pollici Audi Sport, le pinze del freno rosse, l’assetto sportivo e i gruppi ottici a LED.

Gli interni con il pacchetto S Line Competition è impreziosito da vari elementi in carbonio RS, che ben si sposano con il volante multifunzione a tre razze e ai sedili sportivi neri parzialmente rivestiti in pelle. Le sedute sportive in S possono essere scelte in varie colorazioni, tra le quali spicca il Rosso Magma. Le nuove Audi A4 usciranno nelle concessionarie a partire dal quarto trimestre del 2018, e saranno una delle attese novità di fine anno.