Aston Mastin Vanquish S Volante punta a diventare una delle supercar a cielo aperto più affascinanti presentate nel 2017. La novità inglese perde il tetto rigido rispetto alla sorella Aston Martin Vanquish S ma diventa ancora più “glamour” e conserva dettagli sportivi come i cerchi in lega da 20 pollici a 10 razze nere con finitura lucida e il largo uso di fibra di carbonio su splitter anteriore, minigonne ed estrattore posteriore. A bordo tutto è realizzato con la massima cura e con materiali nobili, a partire dai sedili sportivi in Alcantara.

Sotto il cofano della nuova Aston Martin Vanquish S Volante batte la stessa motorizzazione della versione coupé, ovvero il 12 cilindri a V da 600 cavalli. Grazie all’abbondante cavalleria la cabrio britannica scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,7 secondi e raggiunge i 323 km/h di velocità massima. Se il cambio automatico a 8 rapporti Touchtronic è condiviso la coupé, lo scarico della versione “open-air” monta collettori rivisti per assicurare un sound ancor più coinvolgente.

Per ora nessuna informazione sul prezzo di acquisto. Sicuramente però per entrare in possesso dell’affascinante Aston Martin Vanquish S Volante bisognerà firmare un assegno superiore ai 262.000 euro, cifra richiesta per la versione chiusa.