L’Aston Martin è una delle Case più apprezzate dagli appassionati per via delle sue vetture tanto affascinanti quanto eleganti e sportive. Inoltre, da sempre questo costruttore è legato alla figura di James Bond, la spia più famosa del cinema.

Proprio in occasione dell’ultima pellicola della saga, dal titolo Spectre, la Casa inglese ha realizzato un prototipo, basato sulla Vantage, denominato DB10. Ma è bastato questo esperimento stilistico, peraltro ben riuscito, a far scattare l’immaginazione dell’artista ungherese X-Tomi Design, il quale ha subito diffuso in rete una variante Volante, cioè a cielo aperto, della nuova auto di 007.

La vera DB10 dovrebbe arrivare a fine 2015 o all’inizio del 2016, e sono in molti ad auspicare che venga realizzata sulla nuova piattaforma VH e che sia spinta da un possente V8 twin-turbo griffato AMG. Per la vera Volante ci vorrà ancora più tempo, forse la vedremo nel 2017, ma intanto i designer avranno del materiale a cui ispirarsi.