Aprilia SR Max, 125 e 300 centimetri cubici

Sul mercato iniziamo a vedere numerosissimo modelli di scooter di ogni forma e cilindrata, da quelli per usi cittadino a quelli per le gite fuori porta, l’Aprilia non resta a guardare e sforna un modello che può andar bene per entrambe le necessità, l’Aprilia SR Max.
L’Aprilia SR Max è molto aggressivo, il gruppo ottico è composto da un doppio faro dalle forme arrotondate per andare in contrasto con il frontale molto compatto, la sella è in versione bicolor e nonostante lo scooter sia molto aggressivo e sportivo il secondo passeggero è molto comodo e per la sua sicurezza sono stati aggiunti due maniglie laterali.
L’Aprilia SR Max è spinta da un propulsore monocilindrico raffreddato a liquido da 124 centimetri cubici con una potenza massima di 15 cavalli, in alternativa si può acquistare il motore da 278 centimetri cubici con una potenza massima di 22 cavalli, quest’ultimo è più indicato per le gite fuori porta invece per l’uso cittadino consigliano il primo propulsore per i minor consumi.
L’Aprilia SR Max è stata progettata con una frizione a secco automatica, il telaio è a doppi tubi di acciaio rinforzato e davanti troviamo una forcella telescopica, dietro gli ammortizzatori sono idraulici regolabili, il serbatoio ha una capacità massima di 15,5 litri, il prezzo di lancio varia dai 3790 euro del modello con motore da 124 centimetri cubici a 4000 del modella da 278 centimetri cubici.