Attraverso le Alpi Svizzere alla velocità di 30 Km/h guidando ciclomotori rigorosamente a pedali ,ecco la ricetta della Alpenbrevet (Red Bull) giunta oramai alla sua terza edizione.Ovviamente oltre ad elaborare i piccoli cinquantini i piloti si truccano appositamente con ogni tipo di travestimento.Tuttavia la gara di circa 130 chilometri si snoda sui tornanti di sette passi della Alpi svizzere .Quasi ottocento i partecipanti in sella prevalentemante a motorini Sachs, Puch e Motobecane più ovviamente un centinaio di Piaggio made in Italy.Per la prossima edizione basta recarsi a una mostra scambio di moto d’epoca e acquistare il ciclomotore più economico per elaborarlo.

brightcove.createExperiences();