Alonso, in quanto a comunicazione, non sembra secondo a nessuno. Da qualche settimana si è lanciato in una nuova esperienza sul web, pubblicando un sito internet ufficiale ma soprattutto approfondendo la conoscenza degli spazi social. 

Twitter e Facebook, per Alonso, non hanno più segreti, soprattutto dopo aver lanciato il sito web ufficiale che sembra voler sintetizzare tutta la comunicazione del pilota asturiano.

Proprio qualche giorno fa Alonso ha inserito un post prologo prima di rispondere alle domande dei tifosi su internet. In primo luogo, nel post, ha spiegato che Massa e Domenicali, nel team Ferrari, sono assolutamente cruciali.

Se anche qualcuno ha voluto mettere zizzania tra loro tre, Alonso esprime il suo “sostegno incondizionato nei confronti di Stefano e Felipe”.

Il suo carattere, hanno sottolineato in rete, è da vero leader, anche nella comunicazione. Più che un pilota aggressivo può essere considerato un uomo di squadra. Anche se alcune volte è riuscito ad attirarsi le antipatie di molti, non si considera diverso dagli altri.

Poi arriva il momento “tenero” in cui Alonso spiega di avere come tutti i piloti e coloro che “abitano” la Formula 1, la nostalgia di casa. Dovendo trascorrere circa 280 giorni all’anno lontano da casa, è abbastanza comprensibile.

Tutte le altre curiosità e le risposte possono essere lette sul sito fernandoalonso.com