Fernando Alonso vuole oltre 100 milioni di euro per rinnovare il suo contratto con la Ferrari. Per la precisione ne chiede 105 per i prossimi tre anni. Una cifra astronomica, ritenuta fuori mercato e immorale anche dalla stessa scuderia di Maranello. Lo spagnolo, però, vive forte delle sue performance e del fatto che, senza di lui, il Cavallino Rampante sarebbe ancora peggio in classifica: Raikkonen ha pienamente deluso, mentre tutto lo staff tecnico ha incontrato numerose difficoltà. L’unico ad aver tenuto un po’ su la baracca è lo stesso Alonso, che ha conquistato però finora solo un secondo ed un terzo posto come risultati migliori (CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI GLI STIPENDI DEI PILOTI DI FORMULA UNO).

Difficile pensare che la Ferrari possa venire incontro alle richieste di Alonso (CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI I MOTIVI PER I QUALI FERNANDO ALONSO PUO’ LASCIARE LA FERRARI). Secondo la Bild, il pilota saturiamo avrebbe dettato alla Ferrari le cifre per il rinnovo del contratto anche per cercare d capire quali siano le strategie aziendali. Comunque i 105 milioni di euro sarebbero per le stagioni dal 2017 al 2019 compreso, visto che il suo contratto scade nel 2016. L’unica cosa certa è che la stagione 2014 del Cavallino Rampante è di sicuro la peggiore degli ultimi 25 anni: per ora, infatti, nemmeno una vittoria (CLICCA QUI PER ALTRE INFO). E se l’annata si chiuderà così, sarà la prima volta dal 1993.