Sette gare un due mesi, Alonso è pronto

Fernando Alonso punta al titolo irridato, dopo l’ottima prestazione nel gran premio di Monza che gli ha permesso di giungere terzo al traguardo e al contemporaneo ritiro di Vettel per un guasto alla macchina ha guadagnato punti utili per la conquista del titolo finale e ora vuole altre due vittorie nelle ultime sette gare.
Anche il responsabile DOmenicali è sulla stessa lunghezza d’onda del pilota spagnolo ed è fiducioso per il preseguo del campionato: “L’affidabilità ha dimostrato a Monza che sarà decisiva nel prosieguo del campionato, dopo due gare abbiamo lo stesso distacco che avevamo prima della pausa e ora dobbiamo cercare di vincere almeno due gare. Dobbiamo stare attenti ad Hamilton che sta crescendo e non sottovalutare Kimi che piano piano sta arrivando ed è sempre lì”.
Il mondiale contruttori vede la Ferrari, per ora, posizionata al terzo posto con 226 è punti, sul gradino più alto del podio troviamo la Red Bull con 272 e al secondo posto la McLaren Mercedes 243, la terza posizione del cavallino è dovuta al basso contributo di punti da parte di Massa con soli 47 punti e posizionato al decimo posto della classifica piloti.