La macchina della solidarietà a Genova, nuovamente funestata da un’alluvione (QUI I DETTAGLI), si è messa subito in moto e non solo sui social network. Gli “Angeli del fango” fanno la loro parte e anche Uber ha deciso di dare una mano alle popolazioni colpite (foto by InfoPhoto): l’app che fornisce il servizio di trasporto automobilistico donerà tutte le commissioni raccolte in Italia fino a domenica per sostenere le vittime dell’alluvione. Il ricavato dei passaggi sarà devoluto a La Band degli Orsi, onlus genovese che sostiene le famiglie dei bambini ricoverati all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova: “Ci piace pensare che tutti i nostri utenti usandoci facciano qualcosa di concreto per Genova e Uber vuole fare la sua parte perché la città possa tornare a muoversi al più presto” spiega Benedetta Arese Lucini, general manager di Uber in Italia.

Grazie alla donazione, Uber contribuirà alla promozione di progetti locali fra cui la messa in sicurezza di un appartamento dedicato all’accoglienza dei genitori dei piccoli degenti e ad acquistare beni di prima necessità per le vittime dell’alluvione. Tutta la comunità di Uber partecipa a questa iniziativa: anche gli utenti a Roma o Milano, dunque, aiuteranno con ogni loro viaggio chi è rimasto vittima dell’alluvione: “La nostra avventura a Genova è iniziata da poco, ma abbiamo imparato subito ad amare e conoscere questa città - si legge sul blog italiano di Uber -. Siamo sicuri che si rialzerà, come ha sempre fatto”.

Non sono stati da meno i tassisti genovesi si sono messi in moto attraverso gli smartphone: “Abbiamo attivato il gruppo Taxi solidale su WhatsApp – spiega Attilio Dondero, responsabile del Coordinamento sindacale – dedicato a tutti i genovesi che hanno subito ingenti danni e che hanno problemi di spostamento: una cinquantina di colleghi mettono a disposizione le proprie auto per il trasporto gratuito di chi, vittima dell’alluvione, abbia bisogno di spostarsi per emergenza o grave difficoltà. In questi giorni, inoltre, abbiamo trasformato alcune nostre auto da otto posti in furgoni per portare acqua ai tantissimi volontari impegnati nelle operazioni di aiuto a commercianti alluvionati”. 

LEGGI ANCHE

Tasse Genova: cartelle esattoriali slittano per l’alluvione, l’ironia del web

Angeli del fango: ecco shi sono e cosa fanno

Uber che cos’è: il servizio che spopola e fa insorgere i tassisti

Uber come funziona: ecco perché i tassisti si arrabbiano

Uber come funziona: tutte le info sul sistema di prenotazione

Uber vs Taxi: l’Antitrust suggerisce la legalizzazione