Il travagliato destino automobilistico di Jaime Alguersuari sembra essere arrivato al capolinea, nel senso che si sa finalmente qual è il futuro dello spagnolo, oggi tester della Pirelli. 

Alguersuari si è ritrovato all’inizio dell’anno senza una squadra. Era in forza alla Toro Rosso ma la scuderia in questione, per il 2012, ha deciso di avvalersi del talento di altri piloti. Come ha reagito il giovane Jaime?

Sicuramente senza restare con le mani in mano. Per prima cosa è diventato commentatore della BBC Radio 5, in modo da poter seguire da vicino l’ambiente automobilistico. Questa vicinanza è stata proficua perché ne è seguito un ingaggio da parte della Pirelli.

Alguersuari oggi è tester per Pirelli e sembra sia stato notato spesso vicino alla scuderia della Force India. Poi è arrivato anche l’annuncio che i fan dello spagnolo aspettavano da tempo: Jaime tornerà in pista, al volante di una monoposto della classe regina, l’anno prossimo.

Il 2013, quindi, segnerà il rientro di Alguersuari ma non si sa con che scuderia. Il pilota vuole mantenere il riserbo, lasciando spazio ad indiscrezioni e pettegolezzi.

Di certo c’è che la scuderia che riuscirà a convincerlo, avrà a disposizione un pilota talentuoso, con un buon bagaglio di esperienza alle spalle – 45 gare disputate – e la conoscenza approfondita delle gomme che saranno usate nella prossima stagione