La Red Bull guidata da Helmut Marko, mette sempre in competizione almeno due dei suoi piloti per fare in modo che a colpi di performance positive, sia soltanto il più bravo a guadagnarsi una monoposto del Toro Rosso.

Il GP d’Europa, che si disputerà a Silverstone, promette tante sorprese, soprattutto alla luce delle competizioni interne alle scuderie.

Nel team di Faenza, ad esempio, si confrontano Jaime Alguersuari che sarà alla griglia di partenza in Gran Bretagna e Buemi (pilota svizzero) che lotta ancora per un posto da protagonista nella formazione.

A latere, ma non troppo, il debutto di Ricciardo in F1 nelle fila della Hispania. L’italo-australiano, infatti, rischiava di prendere il posto dello spagnolo Alguersuari nella Red Bull. Quel che è certo è che ci sarà un posto per lui dal 2012.

Stando ad alcune indiscrezioni, nella scuderia guidata da Helmut Marko, i piloti più validi sono sempre messi in competizione, l’uno con l’altro per fare in modo che solo i più bravi conservino un posto.

Lo stesso Alguersuari, qualche anno fa, fu fatto debuttare in Formula 1 al posto di Bourdais.

E se non avesse avuto ottimi risultati a Valencia, probabilmente sarebbe stato in bilico come Buemi.

La classifica mondiale, invece vede Buemi e Alguersuari a pari punti.