Ebbene sì, oggi è il primo aprile e così, abbiamo pensato di provvedere con una news che fosse in linea con lo spirito della giornata. Quindi, ci siamo andati giù in maniera seria, annunciando un ritardo nella produzione dell’Alfa Romeo Giulia dovuto all’arrivo, da subito, della variante ibrida plug-in.

Dite la verità, magari il tono serioso vi ha tratto in inganno, o magari avete annusato il profumo di bufala sin dalle prime righe, fatto sta che smentiamo la notizia, ammettendo la nostra intenzione ludica, per rispetto di un Marchio che, da sempre, ha dato tantissimo all’automobilismo italiano.

Proprio per questo l’abbiamo scelto, perché la nostra, che poi è la speranza di tutti, è che il Brand del Biscione torni all’antico splendore con la Giulia, il nuovo SUV ed i modelli che verranno nei prossimi anni. Nel frattempo, speriamo che abbiate potuto apprezzare il nostro senso dell’umorismo.