La nuova berlina di casa Alfa, la Giulia, ha conquistato le prestigiose 5 stelle Euro NCAP, ossia l’azienda che attraverso i suoi test giudica la sicurezza, la stabilità e le protezioni che garantisce la vettura che viene messa sotto i riflettori e ai raggi X da parte di Euro NCAP.

L’Alfa Romeo Giulia è riuscita a conquistare il 98% come punteggio nella categoria “protezione degli occupanti adulti” un risultato incredibile considerando anche che qualche mese fa l’azienda che si occupa di valutare la sicurezza delle automobili ha alzato l’asticella ed è sempre più difficile ottenere risultati di fascia alta.

La Giulia, invece, è riuscita ad ottenere 5 stelle e il 98% per la protezione interna degli adulti, il risultato più alto mai conseguito da una vettura. Un risultato che farà sicuramente piacere alla casa automobilistica milanese.

Il risultato, incredibile, è dovuto soprattutto a due elementi fondamentali per la nuova berlina di Arese: la prima motivazione è l’adozione di dispositivi tecnologici per la sicurezza mentre la seconda è l’utilizzo di materiali leggeri e resistenti come la fibra di carbonio, alluminio e composito di alluminio.

Come detto la tecnologia e l’innovazione all’interno dell’Alfa Romeo Giulia è presente in maniera consistente ed uno dispositivi più interessanti ed importanti per garantire la sicurezza sia per chi è dentro della vettura, sia per chi è fuori, è l’Integrate Brake System (IBS), un particolare ed innovativo marchingegno che riduce sensibilmente lo spazio di frenata (da 100 km/h a 0 in 38 m per Giulia e in 32 m per la versione Quadrifoglio), il raffinato schema di sospensioni con tecnologia esclusiva AlfaLink e lo sterzo più diretto del segmento: elementi che assicurano la massima tenuta di strada e un controllo facile e intuitivo della vettura in ogni situazione.

Anche l’assistenza alla guida è importante e la nuova Giulia risponde presente grazie al Forward Collision Warning (FCW) e all’Autonomous Emergency Brake (AEB) con funzione di riconoscimento pedone che, mediante l’utilizzo di un sensore radar e di una telecamera integrata nel parabrezza anteriore, rilevano la presenza di eventuali ostacoli o veicoli presenti sulla traiettoria dell’auto, avvisando il guidatore del rischio di collisione.

E’ grazie all’attenzione della casa automobilistica italiana che Alfa Romeo Giulia è una delle auto più sicure secondo l’azienda dei crash test che ha dato ben 5 stelle Euro NCAP alla berlina di Arese.